Rese per pagina ISO

Panoramica

Nel dicembre 2006, l'organizzazione International Organization for Standardization (ISO) approvò nuovi standard per la misurazione della resa per pagina delle cartucce di stampa di inchiostro (ISO/IEC 24711) e toner a colori (ISO/IEC 19798). Questi nuovi standard integrano lo standard di resa ISO/IEC 19752 per le cartucce di stampa di toner monocromatiche pubblicato nel giugno 2004.

Gli standard ISO per la resa di cartucce di inchiostro e toner definiscono chiaramente gli attributi principali che influenzano la resa e applicano una precisa analisi statistica ai risultati. Ora, tutti i produttori di stampanti sono in grado di utilizzare la stessa metodologia per la misurazione della resa delle cartucce.

I dettagli degli standard ISO/IEC sono disponibili sul sito Web all'indirizzo www.iso.org/jtc1/sc28.

Definizione di resa per pagina

La resa per pagina è il numero totale di pagine che possono essere stampate con una cartuccia di stampa. Precedentemente, i produttori di stampanti hanno usato diverse metodologie per misurare la resa delle cartucce, rendendo difficile il confronto accurato tra diverse marche. Per questo motivo Lexmark e altri produttori di stampanti hanno collaborato con l'organizzazione ISO per creare nuovi standard di misurazione della resa per pagina. Il 13 dicembre 2006, l'organizzazione ISO approvò il nuovo standard per la misurazione della resa per pagina delle cartucce di stampa di inchiostro (ISO/IEC 24711) e toner a colori (ISO/IEC 19798). Questi nuovi standard integrano lo standard di resa ISO/IEC 19752 per le cartucce di stampa di toner monocromatiche pubblicato nel giugno 2004.

Resa ISO e resa reale

Dato che il test di resa ISO è un test controllato, non sarà possibile replicare esattamente le condizioni e i parametri d'uso del test di resa ISO da parte del cliente nel mondo reale. Di conseguenza, la resa per pagina reale presenterà variazioni alte o basse a seconda di fattori quali copertura della pagina, dimensioni del processo, tipo di supporto, condizioni ambientali, determinazione della durata e stampa fronte/retro o su singola facciata. [I risultati di resa per pagina ISO sono simili alle prestazioni di consumo per le autovetture espresse in kilometri per litro (KPL). Le prestazioni KPL sono uno strumento utile per confrontare le economie di carburante di diversi veicoli ma possono non predire accuratamente i KPL che si otterranno in realtà. I KPL reali sono influenzati da come e dove si guida, condizioni e manutenzione del veicoli, variazioni del carburante e altri fattori.

Iso Single Page Yield

Le ricerche di settore hanno dimostrato che la copertura media per pagina, per una pagina in bianco e nero, rappresentata come percentuale della pagina contenente toner, è compresa tra il 4% e il 5%. La Figura 1 mostra la pagina di test, con circa il 5% di copertura, usata per ISO/ IEC 19752. La stampa a colori comporta generalmente una copertura media per pagina più alta. Per questo motivo, le cinque pagina standard (Figura 2) usato per ISO/ IEC 19798 e 24711, con un insieme di testo e grafica e diverse quantità di copertura, rappresentano nel loro insieme una copertura del 20% (circa 5% per il nero e i tre colori: ciano, magenta e giallo). Se la propria pagina stampata contiene una copertura di pagina più importante delle pagine standard ISO, è ragionevole prevedere che la resa per pagina reale sia inferiore a quella dichiarata. E, sebbene la copertura di pagina sia il fattore ovviamente più correlato alla resa della cartuccia di stampa, l'effetto degli altri fattori può essere altrettanto importante o superiore.

Iso Page Yields

Importanza degli standard di resa per pagina

Questi standard di resa per pagina consentono di prendere decisioni di acquisto ponderate valutando in modo oggettivo e accurato la resa della cartuccia di stampa. I nuovi standard ISO per la resa di cartucce di inchiostro e toner definiscono chiaramente gli attributi principali che influenzano la resa per pagina e applicano una precisa analisi statistica così tutti i produttori possono utilizzare la stessa metodologia di misurazione della resa.

Metodologia di esecuzione dei test

Le specifiche ISO/IEC 24711 e 19798 stipulano che la resa per pagina è determinata usando una suite standard, stampata in un ambiente controllato con le impostazioni predefinite della stampante. Dato che l'ambiente della stampante può influenzare la resa per pagina, l'ambiente di test viene mantenuto a una temperatura controllata di 23 C +/- 2 C.

La suite di test, specificata in ISO/IEC 24712, è progettata per funzionare con carta A4 o 8,5x11". La suite è un file PDF che comprende quattro pagine tipiche dei clienti e una pagina diagnostica deve essere stampata la versione più recente di un lettore di PDF.

Numero di cartucce e stampanti usate per il test

Per il test vengono usati un numero minimo di nove cartucce o gruppi di cartucce fino a quando non raggiungono il termine della durata. Questo consente stime affidabili della resa media prevista entro limiti definiti statisticamente. Per il test, gli standard consigliano di ottenere cartucce provenienti da diverse date e sedi di produzione.

Per evitare un pregiudizio derivante dalla variabilità della stampante, tre gruppi di cartucce vengono provati su tre stampanti diverse. Un numero uguale di gruppi di cartucce vengono usati su ciascuna stampante.

Perché le rese per pagina sono presentati come un sistema cartuccia e stampante?

Le rese per pagina ISO sono sempre presentata come sistema cartuccia e stampante. La presentazione delle rese per pagina come sistema meglio rispecchia le differenze tra velocità della stampante, tabelle colore, routine di manutenzione e frequenze di getto per i vari modelli di stampanti.

Calcolo delle rese per pagina

La resa per pagina ISO dichiarata deve essere uguale o inferiore al 90% dell'intervallo di confidenza della media. Se il test comprende 9 cartucce, la resa per pagina ISO massima è calcolata come: Resa pagina ISO = Resa pagina media - (1,86 * (dev standard di resa pagina / 3))

Per la stampante specifica non è presente la resa per pagina dichiarata

Lexmark pubblicherà le rese per pagina ISO per tutti i prodotti annunciati in futuro.