Gestione remota sicura

Sistema di gestione dei dispositivi semplice e sicuro


black triangle

Configurate i dispositivi in modo che siano tutti protetti in modo coerente

Il processo di gestione del dispositivo va inoltre protetto in modo che il traffico di rete associato alla gestione remota non possa essere intercettato, sottratto o utilizzato in modo improprio.

Lexmark comprende le molteplici sfaccettature delle minacce alla sicurezza e vi risponde con un approccio omnicomprensivo e sistematico comprendente il dispositivo, il parco macchine e tutta l'infrastruttura di rete. 

Grazie alla comprensione degli ambienti di rete e delle minacce alla sicurezza specifiche, in particolare in relazione alla stampa, abbiamo il know-how necessario per creare soluzioni uniche per proteggere i vostri dati in ogni modo possibile - una capacità che abbiamo sviluppato gestendo e superando le sfide di sicurezza in alcune delle organizzazioni e dei settori maggiormente regolamentati del mondo.

Le nostre competenze apportano vantaggi concreti sia a chi gestisce la propria infrastruttura di stampa in prima persona sia a chi si avvale dei Lexmark Managed Print Services.

Funzionalità di protezione completa

Protezione delle stampanti Lexmark

enterprise-security

Gestione remota sicura di un parco dispositivi di stampa e di imaging collegati in rete


Accesso ai dispositivi e alle impostazioni

A rendere "intelligenti" le stampanti e i prodotti multifunzione Lexmark è la loro capacità di eseguire e configurare app di automatizzazione delle attività manuali, assicurare livelli di protezione superiori e guidare gli utenti attraverso i processi aziendali in modo efficiente. Poiché sono dispositivi programmabili con opzioni di configurazione complete, devono essere rigorosamente protetti come qualsiasi PC o server di rete.

I prodotti Lexmark includono tutta una serie di controlli di accesso, meccanismi di autenticazione e autorizzazione e una password di backup opzionale che impediscono agli utenti non autorizzati di modificare le impostazioni dei dispositivi, incluse quelle correlate alla protezione.

Registrazione controllo

Quando si seleziona l'opzione di registro di controllo della protezione dal menu di sicurezza, i dispositivi Lexmark possono monitorare le modifiche che vengono apportate alle loro impostazione e gli eventi connessi alla sicurezza.

La funzione di monitoraggio degli eventi monitora e identifica preventivamente i possibili rischi e può essere integrata nel vostro sistema di rilevamento delle intrusioni esistente per offrire un controllo in tempo reale.

Firmware crittografato e con firma digitale

I dispositivi Lexmark verificano che tutti i pacchetti di firmware scaricati abbiano determinati attributi richiesti prima di adottarli o eseguirli. 

I pacchetti di firmware non correttamente preparati e firmati da Lexmark vengono rifiutati.

Tecnologia di avvio sicuro

Garantisce che il firmware installato sulla stampante sia originale Lexmark.

Se viene rilevato firmware non originale, gli utenti ricevono una notifica.

Verifica continua

Il processo completo di convalida dei certificati è stato sviluppato da Lexmark per verificare e convalidare l'integrità del sistema operativo di un dispositivo durante l'avvio, il normale funzionamento e l'esecuzione di un'applicazione integrata.

Questo garantisce che il firmware non sia stato manomesso durante il funzionamento.

Gestione certificati

Le stampanti e i dispositivi multifunzione utilizzano certificati per le autenticazioni HTTPS, SSL, IPsec e 802.1x.

La funzione Gestione dei certificati permette l'integrazione dei dispositivi con un ambiente PKI consentendo di firmare i certificati e permette ai dispositivi di fare affidamento sulle autorità di certificazione nell'ambiente PKI.

Crittografia del disco fisso

I dischi fissi delle stampanti e dei dispositivi multifunzione possono essere configurati in modo da utilizzare la crittografia. Le stampanti e i dispositivi multifunzione generano al proprio interno una chiave AES fino a 256 bit che viene usata per crittografare tutti i dati presenti sul disco fisso. La chiave è memorizzata nel dispositivo in modo non contiguo e consente di accedere ai contenuti del disco fisso solo sulla stampante o sul dispositivo multifunzione originale.

I dati presenti su un disco fisso rubato risulteranno inaccessibili anche se il disco verrà installato su un modello di stampante o di dispositivo multifunzione identico.

Cancellazione definitiva dei dati sui dispositivi da dismettere o riposizionare

Semplifica la procedura di rimozione dei dati sia dal disco fisso sia dalla memoria non volatile di un dispositivo che viene dismesso o rimosso da una posizione sicura.

Gli utenti autorizzati possono eseguire entrambe le operazioni con il comando di cancellazione definitiva dei dati, disponibile nel menu di configurazione o nella pagina Web del dispositivo.

VIDEO

Panoramica di Markvision Enterprise

[MP4 00:45]

Strumenti avanzati ma intuitivi che vi consentono di ottenere un rapido ROI, alleggerendo al contempo il carico di lavoro del reparto IT.

Soluzioni Lexmark correlate

Servizi cloud Lexmark

Snellite l'infrastruttura, semplificate la gestione dei dispositivi, ottenete maggior flessibilità e produttività.

Servizi di stampa gestiti

Trasformare l'infrastruttura di stampa in una piattaforma che fornisce informazioni accurate

Report degli analisti

Report MarketSpace di IDC

Il Report MarketScape di IDC nomina Lexmark leader nell'ambito dei servizi e delle soluzioni di sicurezza di stampa